Skip to content

Tag: office

Microsoft Office 2019 solo su Windows 10

Office 2019 funzionerà solo su Windows 10. Chi usa Windows 7 o 8.1 dovrà passare all’ultimo sistema operativo di Microsoft per usare la prossima versione di Office (attesa nella seconda metà dell’anno), altrimenti dovrà ricorrere al servizio in abbonamento Office 365.

La mossa di Microsoft è un tentativo di spingere le aziende che non sono ancora passate a Office 365 in abbonamento a farlo, rendendo Office 2019 esclusivo di Windows 10. Le aziende, infatti, hanno cicli di aggionamento del parco macchine più lunghi, e in molte non sono ancora passate a Windows 10. Microsoft ha anche spiegato che Office 2019 offrirà supporto mainstream per 5 anni – aggiornamenti e patch di sicurezza – e poi circa 2 anni di supporto esteso.

office 2019
Come le altre versioni di Office, l’edizione 2019 offrirà Word, Excel, PowerPoint e Outlook, insieme alle versioni server di Exchange, SharePoint e Skype for Business. Microsoft ha intenzione di pubblicare un’anteprima del software a metà anno.

Parallelamente, Microsoft ha annunciato un’estensione del supporto a Windows 10 per i clienti enterprise ed education che hanno alcune versioni specifiche del sistema operativo.

Uscita Fine supporto Fine supporto aggiuntivo per imprese e mondo education
Windows 10, versione 1511 10 novembre 2015 10 ottobre 2017
10 aprile 2018

Windows 10, versione 1607 2 agosto 2016 10 aprile 2018
9 ottobre 2018

Windows 10, versione 1703 5 aprile 2017
9 ottobre 2018

9 aprile 2019
Windows 10, versione 1709 17 ottobre 2017 9 aprile 2019 8 ottobre 2019
Le versioni 1511, 1607, 1703 e 1709 saranno supportate per ulteriori sei mesi al fine di dare maggiore tempo ad aziende e sistema scolastico di passare alle ultime versioni supportate di Windows 10.

riamani in contatto con info@assitech.net

Office 2007 in Dismissione 10 Ottobre 2017

Il 10 ottobre 2017 Office 2007 raggiungerà la fine del ciclo di vita. Se non è stato ancora iniziato l’aggiornamento dell’ambiente di Office 2007, è consigliabile iniziare subito.

Che cosa significa fine del ciclo di vita?

Office 2007, come quasi tutti i prodotti Microsoft, ha un ciclo di vita del supporto durante il quale Microsoft fornisce nuove funzionalità, correzioni di bug, aggiornamenti della sicurezza e così via. Questo ciclo di vita dura in genere 10 anni a partire dalla data di rilascio iniziale del prodotto e, passato tale periodo, si parla di fine del ciclo di vita. Quando Office 2007 raggiungerà la fine del ciclo di vita il 10 ottobre 2017, Microsoft non fornirà più:

  • Supporto tecnico per i problemi
  • Correzioni di bug per i problemi individuati
  • Aggiornamenti della sicurezza per le vulnerabilità individuate

Inoltre, a partire dal 31 ottobre 2017, Outlook 2007 non si connetterà più alle cassette postali di Office 365, quindi i client di Outlook 2007 che usano Office 365 non potranno più ricevere e inviare messaggi di posta elettronica.

Per le modifiche elencate sopra, è consigliabile eseguire l’aggiornamento il più presto possibile.

Quali sono le opzioni disponibili?

Ora che si avvicina la fine del ciclo di vita di Office 2007, è il momento giusto per esplorare le opzioni e preparare un piano di aggiornamento. È possibile:

  • Eseguire l’aggiornamento a Office 365 ProPlus, la versione in abbonamento di Office in dotazione con molti piani di Office 365.
  • Eseguire l’aggiornamento a Office 2016, acquistato come copia unica e disponibile per un singolo computer per ogni licenza.

Questo articolo fornisce le indicazioni per la prima opzione, ovvero l’aggiornamento a Office 365 ProPlus.

Che cos’è Office 365? Che cos’è Office 365 ProPlus?

Office 365 fa riferimento ai piani di abbonamento che includono l’accesso alle applicazioni di Office e ad altri servizi cloud, tra cui Skype for Business, Exchange Online e OneDrive for Business. Office 365 ProPlus è la versione in abbonamento di Office in dotazione con molti piani di Office 365. Include le versioni complete di Word, PowerPoint, Excel, Outlook, OneNote, Publisher, Access e Skype for Business installate nei computer client.

A differenza di Office 2007, Office 365 ProPlus è un servizio basato sull’utente che consente di accedere alle esperienze di Office su un massimo di cinque PC o Mac e nei dispositivi mobili. Office 365 ProPlus viene fornito come servizio, per cui presenta procedure diverse per la distribuzione, l’assegnazione di licenze e l’attivazione.

 

Rivedere i requisiti di sistema per Office 365 ProPlus

Prima di eseguire l’aggiornamento a Office 365 ProPlus, verificare che i computer client soddisfino o superino i requisiti minimi di sistema. I requisiti di Office 365 ProPlus sono quelli di un PC non piu vecchio di 3 anni circa con processore Intel I3 e 4 Gb Ram e 30 Gb di spazio libero sul Hard Disk, inoltre, è necessario esaminare i requisiti di sistema per i carichi di lavoro del server di Office. Ad esempio, Exchange 2007 non supporta Outlook 2016.

Piano per Office 365

Office 365 ProPlus include numerosi piani di Office 365, quindi è consigliabile esaminare le funzionalità di Office 365 corrente come parte della pianificazione di un aggiornamento a ProPlus. Prima di distribuire ProPlus, ad esempio, è necessario verificare che tutti gli utenti abbiano le licenze e gli account di Office 365.

Considerazioni

Le novità della suite Office 2016 / Office 365 innalza i livelli di sicurezza e frequenza di aggiornamento.

Contattateci se siete in possesso della Suite Office 2007 prima di avere disservizi protratti nel tempo.

info@assitech.net

Tel 02-425905