Smart Working con la sicurezza di una VPN

vpn

Per realizzare un sistema di Smart Working davvero efficace non bisogna tralasciare la sicurezza garantita da una rete privata VPN: scopri cos’è e come puoi integrarla nei tuoi sistemi.

Con gli ultimi decreti per la gestione dell’emergenza coronavirus è stata introdotta una nuova modalità di accesso allo smart working semplificata e più fluida.

Il lavoro agile, così definito nel decreto, comporta però una serie di soluzioni tecniche da adottare e soprattutto garantire la massima sicurezza alle connessioni e ai servizi.

Lo smart working infatti è un sistema realizzato sfruttando apparecchiature tecnologiche connesse ad internet soggetto a possibili attacchi informatici che comprometterebbero i sistemi aziendali.

Per ovviare a questo problema di sicurezza esistono servizi di VPN (virtual private network) che possono dare, a chi realizza per la prima volta un sistema di smart working per i suoi collaboratori, una protezione per la trasmissione sicura dei dati tra i dispositivi utilizzati esternamente e i server dell’azienda.

Proteggere il proprio sistema di smart working con VPN con crittografia avanzata garantisce un livello di protezione e privacy della connessione indiscutibile e riesce a controllano gli accessi ai servizi aziendali.

Cos’è una VPN?

VPN sta per virtual private network, una rete privata che di solito ha lo scopo di rendere sicura una connessione quando ci si connette a Internet.

Una VPN crea una sorta di collegamento dove tutti i dati si instradano attraverso un server sicuro che li farà arrivare a destinazione. Solitamente una normale connessione passa attraverso il proprio provider di servizi (ISP) in modo trasparente, per ragioni di sicurezza si monitora solo dallo stesso ISP.

Finché si utilizza una rete per effettuare le normali attività su internet, come navigare, chattare o leggere notizie non si ha la necessità di avere più sicurezza, ma in ambito aziendale utilizzare una connessione privata diventa di primaria importanza.

Ad esempio, se un collaboratore si trova fuori sede collegandosi alla VPN aziendale ha la garanzia che i suoi dati viaggiano con alti livelli di privacy e sicurezza.

Ma oltre alla sicurezza utilizzare una VPN ha anche altri vantaggi, come nascondere il proprio IP per connettersi da e verso quei paesi in cui le connessioni sono controllate e a volte bloccate, oppure per dare accesso ad utenti divisi per gruppi o prioritari.

Soprattutto per chi ha intenzione di creare una struttura di Smart Working per i propri collaboratori è consigliato farlo in tutta sicurezza utilizzando una rete privata VPN.

Noi di Assitech.Net possiamo abilitare la tua azienda a lavorare da remoto e implementare la sicurezza della tua rete, grazie all’utilizzo di prodotti e software certificati WatchGuard: contattaci subito via mail a info@assitech.net